Ciao ragazze, oggi voglio presentarvi la ricetta della Hasselback potatoes light, un’idea diversa per mangiare le patate nella rivisitazione light della nutrizionista Dott.Esposito.

Ormai lo sappiamo tutti che patate seminano terrore. È vero hanno un indice glicemico alto (IG è la velocità con cui un alimento alza  la glicemia del sangue) ma questo viene ammortizzato dalla presenza, nello stesso pasto, di proteine grassi e fibre. Cioè quando il pasto è ben bilanciato. (per esempio potete mangiare le patate con del pesce ed un piatto di verdure).

Le patate in cucina sono una fonte di carboidrati altenativi ai classici pane, pasta e riso essendo molto versatili e in grado di sposarsi alla perfezione con qualsiasi tipo di pesce o carne. Uno degli abbinamenti più classici è quello di patate e orate al forno!

Veniamo alla ricetta

INGREDIENTI

  • 1-2 patate
  • olio EVO q.b.
  • sale e pepe rosa q.b.
  • rosmarino e salvia

PROCEDIMENTO

Lavare bene la patata, tagliarla a fettine molto sottili senza arrivare però fino in fondo (lasciare un dito più o meno dal fondo). Una volta tagliata, ungerla con olio EVO (puoi farlo con un pennellino o anche con le mani) ed aggiungere rosmarino e salvia, sia sopra che tra le fettine.
Infornare le patate a 200 gradi per circa 1 ora e 10 (controlla sempre però perché ogni forno è a sé). A metà cottura, trascorsi più o meno 30 minuti, ungere di nuovo la patata con l’olio e aggiungere sale e pepe.

Una volta pronta, aggiungete del prezzemolo fresco e del pepe rosa.

La ricetta originale prevede del burro e del formaggio tra le fettine però, anche così, sono davvero molto buone 

Ricorda, il segreto per raggiungere i tuoi obiettivi è il giusto equilibrio fra alimentazione ed allenamento

Iscriviti alla newsletter DcTraining!

Iscriviti alla newsletter DcTraining!

Iscriviti alla Newsletter per ricevere ogni settimana tutte le novità sul mondo DCTraining!

E' gratuita e potrai cancellarti in ogni momento...

Ora sei iscritta/o!